In vendita/For Sale

Ciao a tutti,

se vuoi comprare uno Shakuhachi sei nel posto giusto, sia che si tratti di un Jiari o di un Jinashi sono qui per aiutarti a trovare lo strumento giusto per te, dal 2011 ho iniziato lo studio dello shakuhachi, e dal 2014 mi sono interessato alla costruzione di Jinashi, attualmente sono il maggior esperto in Italia. Se sei indeciso tra Jinashi o Jiari e vuoi capire meglio la differenza consulta le F.A.Q del sito https://www.shakuhachisensei.it/f-a-q/

Seleziono personalmente Jiari professionali dal giappone comprandoli dai migliori costruttori giapponesi, ogni flauto viene da me personalmente testato in termini di intonazione e neiro (tone colour) e solo se risulta idoneo e senza problemi viene venduto.

Per chi ha problemi di budget consiglio di iniziare con un flauto in plastica o uno shakuhachi di secondo mano, anche qui vi posso aiutare nell’ acquisto, contatta il form.

Anche in questo caso solo se il flauto shakuhachi jiari risulta idoneo allo studio il flauto viene venduto.

Per chi volesse invece un flauto Jinashi, costruisco fluati Jinashi di tutte le misure e di tutti i prezzi, dai più semplici ed economici, a quelli più raffinati e idonei ad un uso porfessionali. Contattami per maggiori informazioni tramite il form sotto. Sotto alcuni Jinashi da me costruiti.

Per i principianti che vogliono uno strumento economico, ma di alta qualità, e non disdegnano la plastica, consiglio l’acquisto del flauto “hoshi arashi” costruito in cina, che copia fedelmente un jiari 1.8 di buona qualità. Link alla Recensione su youtube

Grazie

Jacopo


WJ13 Jiari 1.3 lacquered maple wood, legno laccato con urushi, tozan utaguchi  

The kanji of the maker said Kaze, il Kanji del costruttore riporta Kaze (vento)


MJ24

Jinashi with little JI, fully binded for protection. Made by famous maker Monty Levenson, 2.4 A pitch, narrow bore.

 

    Il tuo Nome (Obbligatorio)

    La tua Email (Obbligatoria)

    Telefono

    Di dove sei? (Provincia italiana)

    Seleziona l'oggetto della richiesta,
    si prega di scrivere solo per richieste in merito a quanto segue:

    Hai uno shakuhachi?
    SINO

    La tua domanda/richiesta

    Controlliamo se sei SPAM

    Acconsento ad iscrivermi alla newsletter per informazioni relative ad eventi/compravendita di Shakuhachi (flauto giapponese) in Italia, potrò richiedere di essere cancellato in qualsiasi momento

    Dichiarazione opere del proprio ingegno. L’attività hobbistica può essere definita come un’attività commerciale, svolta in modo occasionale, cioè saltuariamente, in modo non professionale, senza vincolo di subordinazione e senza organizzazione di mezzi. Ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h) del Decreto Legislativo 31 marzo 1998 n.114, dichiaro che le opere che espongo e vendo in maniera occasionale sono esclusivamente frutto del mio ingegno ed hanno carattere creativo. Dichiaro di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla come commercio occasionale non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligato, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.

    Articoli recenti

    Attenzione alla cultura falsa dello Shakuhachi

    Ciao, scrivo questo post per informare i miei studenti e tutti gli interessati allo shakuhachi a fare attenzione alla propaganda che questo strumento sta avendo via internet, in special modo tramite youtube e facebook. Se da una parte sono contento della diffusione di questo strumento, da un’altra parte noto la necessità di proteggere quelle che sono le culture e tradizioni.

    Lo shakuhachi è legato ad una cultura antica quella appunto giapponese che non è new age spesso si sentono su youtube video improvvisati con tanti effetti di delay e riverbero che mal si sposano con lo shakuhachi, ricordo che lo shakuhachi è uno strumento che veniva suonato dai monaci komuso all’ aperto, dove il riverbero era assente, solo suonando all’aperto puoi conoscere il tuo vero suono e capire a pieno i tuoi difetti, per questo incoraggio sempre i miei studenti a fare pratica all’aperto, possibilmente in mezzo alla natura.

    La musica stessa che sia honkyoku o sankyoku o minyo … richiede uno studio a parte che deve avvenire presso un maestro che a sua volta a studiato presso un maestro, la musica in giappone è sempre stata trasmessa oralmente, sono contrario alla necessità che gli insegnanti per insegnare devono procurarsi un costoso certificato così come sono contrario a prezzi troppo costosi per gli studenti,  ma condivido nella necessità che la cultura dello shakuhachi venga il più possibile tutelata.

    Lo shakuhachi non è musica new age, così come per costruire lo shakuhachi sia che si tratti di un jiari o di un jinashi occorrono tecniche precise che solo pochi maestri conoscono, per questo un buon strumento specie se in bamboo non può costare poco, la costruzione a mano e la conoscenza dell’artigiano non possono che aumentare il suo valore, come è giusto che sia.

    Su ebay come su altri siti si trovano invece flauti in vendita  che vengono chiamati erroneamente shakuhachi, ma che di fatto non lo sono, non sono infatti in grado di padroneggiare tutte le note e colori che lo studio della musica tradizionale richiede. Pertanto quando volete comprare uno shakuhachi seguite sempre il consiglio del vostro insegnante, per evitare sorprese e ritrovarvi con uno strumento che sarà capace di soddisfare le vostre esigenze solalmente all’ inizio.

     

    1. Bacheca Lascia una risposta