Baby Sitter Zona Villanova di Bagnacavallo, Lugo Insegnante di Inglese per bambini

Aside

Cerchi una baby sitter e/o insegnante di inglese con esperienza, una baby sitter che possa dare un valore aggiunto insegnando ai tuoi bambini l’inglese, che è sempre più indispensabile… Inoltre cerchi nel territorio Lugo di romagna, Bagnacavallo, Villanova di Bagnacavallo

Allora hai trovato la persona giusta, Fiordalisa nata nelle  filippine, ma ormai in Italia da qualche anno,  offre servizi part time di baby sitting, ha esperienza pluriennale in Italia presso diverse famiglie (su richiesta è possibile avere le referenze),  e parla un inglese perfetto (nelle filippine l’inglese è la seconda lingua parlata insieme al Tagalog, la lingua locale).Immagine

Per informazioni compilare il seguente form

 

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Attenzione alla cultura falsa dello Shakuhachi

Ciao, scrivo questo post per informare i miei studenti e tutti gli interessati allo shakuhachi a fare attenzione alla propaganda che questo strumento sta avendo via internet, in special modo tramite youtube e facebook. Se da una parte sono contento della diffusione di questo strumento, da un’altra parte noto la necessità di proteggere quelle che sono le culture e tradizioni.

Lo shakuhachi è legato ad una cultura antica quella appunto giapponese che non è new age spesso si sentono su youtube video improvvisati con tanti effetti di delay e riverbero che mal si sposano con lo shakuhachi, ricordo che lo shakuhachi è uno strumento che veniva suonato dai monaci komuso all’ aperto, dove il riverbero era assente, solo suonando all’aperto puoi conoscere il tuo vero suono e capire a pieno i tuoi difetti, per questo incoraggio sempre i miei studenti a fare pratica all’aperto, possibilmente in mezzo alla natura.

La musica stessa che sia honkyoku o sankyoku o minyo … richiede uno studio a parte che deve avvenire presso un maestro che a sua volta a studiato presso un maestro, la musica in giappone è sempre stata trasmessa oralmente, sono contrario alla necessità che gli insegnanti per insegnare devono procurarsi un costoso certificato così come sono contrario a prezzi troppo costosi per gli studenti,  ma condivido nella necessità che la cultura dello shakuhachi venga il più possibile tutelata.

Lo shakuhachi non è musica new age, così come per costruire lo shakuhachi sia che si tratti di un jiari o di un jinashi occorrono tecniche precise che solo pochi maestri conoscono, per questo un buon strumento specie se in bamboo non può costare poco, la costruzione a mano e la conoscenza dell’artigiano non possono che aumentare il suo valore, come è giusto che sia.

Su ebay come su altri siti si trovano invece flauti in vendita  che vengono chiamati erroneamente shakuhachi, ma che di fatto non lo sono, non sono infatti in grado di padroneggiare tutte le note e colori che lo studio della musica tradizionale richiede. Pertanto quando volete comprare uno shakuhachi seguite sempre il consiglio del vostro insegnante, per evitare sorprese e ritrovarvi con uno strumento che sarà capace di soddisfare le vostre esigenze solalmente all’ inizio.